WeCreativez WhatsApp Support
Il nostro team di assistenza clienti è qui per rispondere alle tue domande su WhatsApp. Chiedici qualsiasi cosa!
Ciao! Come posso aiutarti?
Certificati
ISO 9001:2015 - ISO 14001:2015
Certificato
ESCO
Certificato
ISO 45001:2018
Ricerca Certificati

CONDIZIONI NECESSARIE PER PRODOTTI DA COSTRUZIONE PER RIENTRARE NEL CAMPO DI APPLICAZIONE DELLA EN 1090-1

I prodotti da costruzione

sono coperti dal campo di applicazione della norma EN 1090-1:2009+A1:2011, quando sono soddisfatte le seguenti condizioni:

  1. Il prodotto soddisfa i requisiti di EN 1090-2 o EN 1090-3
  2. È un prodotto da costruzione strutturale ai sensi del regolamento Prodotti da costruzione (UE) 305/2011, il che significa: il prodotto è destinato ad essere incorporato in modo permanente nella costruzione di opere (edifici o opere di ingegneria); il prodotto ha una funzione strutturale in relazione a lavori di costruzione. Devono essere soddisfatti: – Requisito di base 1 (resistenza meccanica e stabilità) – Requisito di base 2 (comportamento in caso di incendio);
  3. La norma EN 1090 non si applica ai prodotti da costruzione coperti da un’altra specifica tecnica europea armonizzata, ad esempio:
  • una specifica norma armonizzata (hEN)
  • una Approvazione Tecnica Europea (European Technical Approval) ETA
  • una Valutazione Tecnica Europea (European Technical Assessment) ETA

I prodotti da costruzione

strutturali sono parte di una struttura portante che è un assemblaggio organizzato di parti collegate progettate per fornire resistenza meccanica e stabilità alle opere.

Quando può definirsi strutturale un prodotto da costruzione?

  1. Se il prodotto viene rimosso, la sua rimozione influenza la stabilità della struttura o di parti della struttura. I componenti da utilizzare come parti di supporto del carico delle opere progettati per fornire resistenza meccanica e stabilita alle opere e/o resistenza al fuoco, compresi aspetti della durabilità e della funzionalità in condizioni di esercizio, che possono essere usati direttamente come forniti oppure possono essere incorporati in un’opera di costruzione;
  2. Il prodotto è un prodotto da costruzione strutturale ai sensi del regolamento sui prodotti da costruzione (UE) 305/2011: il prodotto è destinato ad essere incorporato in modo permanente in lavori di costruzione (l’incorporazione di un prodotto in modo permanente nei lavori significa: che la sua rimozione riduce le capacità di prestazioni delle opere e che lo smantellamento o la sostituzione del prodotto sono operazioni che coinvolgono attività di costruzione); prodotti da costruzione non incorporati in modo permanente sono: impalcature, casseformi ponteggi, protezioni temporanee.
  3. Lavori di costruzione (come ad esempio ponti). I lavori di costruzione sono fissati a terra. Deve essere considerato come “fissato a terra “quando è direttamente o indirettamente connesso al suolo o è sostenuto dal suolo. Sostenuto dal suolo può essere ad esempio per gravità o tramite palificazione.

Il 20 ottobre è stato pubblicato sulla Gazzetta il Decreto End of Waste n. 152 del 27 settembre 2022 riguardante gli inerti da costruzione e demolizione e altri rifiuti inerti di origine minerale.

-Che cosa comporta per la Tua attività?
Devi ottenere la certificazione di sistema qualità ISO 9001 da un ente di certificazione accreditato come ABICert.
La certificazione ISO 9001 diventa obbligatoria!

-Devi ottenere anche la certificazione ISO 14001?
La certificazione ambientale ISO 14001 non è obbligatoria, Ti permette però di evitare di conservare e tenere a disposizione per 5 anni i campioni di aggregati recuperati prelevati da ogni lotto prodotto!

-Dove sta scritto?
L’obbligo della certificazione ISO 9001 è descritto all’art. 6 del decreto
“il produttore di aggregato recuperato applica un Sistema di Gestione della Qualità  secondo la norma UNI EN ISO 9001  certificato da un’organizzazione accreditata ai sensi della normativa vigente atto a dimostrare il rispetto dei criteri del Regolamento”

-Quando entrerà in vigore il decreto EoW?
Il decreto sarà vigente dal 04 novembre 2022.
Il produttore dovrà adeguarsi entro 180 giorni dalla entrata in vigore, cioè entro il 03 maggio 2023.

Se non lo hai ancora fatto, chiamaci allo 085 9054311 e inizia il percorso di certificazione ISO con noi!

GermanEnglish