WeCreativez WhatsApp Support
Il nostro team di assistenza clienti è qui per rispondere alle tue domande su WhatsApp. Chiedici qualsiasi cosa!
Ciao! Come posso aiutarti?
Ortona
Ortona
Certificati
ISO 9001:2015 - ISO 14001:2015
Certificato
ESCO
Certificato
ISO 45001:2018
Ricerca Certificati

UNI/PdR 88: La certificazione per il contenuto di riciclato nei prodotti

Introduzione alla UNI/PdR 88

In questa pagina esploreremo la UNI/PdR 88, una norma che definisce i requisiti per la certificazione del contenuto di materiale riciclato, recuperato e sottoprodotto nei prodotti. Vedremo cos’è, a chi interessa questa certificazione, quali aziende possono richiederlai benefici che offre e come ottenerla tramite ABICert, organismo accreditato da ACCREDIA.

Cos’è la UNI/PdR 88?

La UNI/PdR 88, o “Prassi di Riferimento“, è una norma che definisce i requisiti per la verifica del contenuto di riciclato, recuperato e sottoprodotto nei prodotti. Fornisce uno strumento alle aziende che vogliono dimostrare la quantità di materiale riciclato utilizzato nella produzione dei loro prodotti.

Obiettivo:

L’obiettivo principale è quello di fornire alle aziende uno strumento per:

  • Dimostrare la veridicità del contenuto di riciclato nei propri prodotti: Questo permette di aumentare la trasparenza e la fiducia dei consumatori verso le aziende che si impegnano a favore della sostenibilità.
  • Ottemperare i CAM: La certificazione PdR 88 può essere utile per soddisfare i requisiti minimi di contenuto di riciclato previsti dai Criteri Ambientali Minimi (CAM), obbligatori per le pubbliche amministrazioni negli acquisti di beni e servizi.

Requisiti:

La PdR 88 definisce i seguenti requisiti per la verifica del contenuto di riciclato:

  • Identificazione dei prodotti e dei materiali: Le aziende devono identificare chiaramente i prodotti per i quali intendono richiedere la certificazione e i materiali riciclati, recuperati o sottoprodotti utilizzati nella loro produzione.
  • Tracciabilità dei materiali: Le aziende devono implementare un sistema di tracciabilità che consenta di seguire il percorso dei materiali riciclati, recuperati o sottoprodotti dalla loro origine fino al prodotto finito.
  • Quantificazione del contenuto di riciclato: Le aziende devono calcolare la percentuale di materiale riciclato, recuperato o sottoprodotto presente in ciascun prodotto, utilizzando metodi di calcolo standardizzati.
  • Sistema di gestione: Le aziende devono implementare un sistema di gestione per il controllo del contenuto di riciclato nei loro prodotti. Il sistema deve includere procedure per la documentazione, la verifica e il miglioramento continuo del processo di quantificazione del contenuto di riciclato.
  • Audit: Le aziende devono sottoporsi ad audit periodici da parte di un organismo di certificazione indipendente per verificare la conformità ai requisiti della PdR 88.

A chi interessa la UNI/PdR 88?

La UNI/PdR 88 interessa a diverse categorie di aziende:

  • Produttori di beni: Aziende che fabbricano prodotti di qualsiasi tipo, dall’edilizia all’arredo, dai componenti elettronici ai tessili, possono utilizzare la PdR 88 per comunicare la percentuale di materiale riciclato contenuto nei loro prodotti e per distinguersi sul mercato come aziende attente all’ambiente e alla sostenibilità.
  • Fornitori di materie prime seconde: Le aziende che producono e vendono materiali riciclati, recuperati o sottoprodotti possono utilizzare la PdR 88 per attestare la qualità e la tracciabilità dei loro materiali, aumentando la fiducia dei clienti e il valore dei loro prodotti.
  • Grossisti e distributori: I grossisti e i distributori che commercializzano prodotti con contenuto riciclato possono utilizzare la PdR 88 per fornire ai propri clienti informazioni verificate sulla sostenibilità dei prodotti offerti.

Quali aziende possono richiedere la certificazione PdR 88?

Tutte le aziende, indipendentemente dalla loro dimensione o dal loro settore di attività, possono richiedere la certificazione UNI/PdR 88.

Come ottenere la PdR 88?

Per ottenere la certificazione UNI/PdR 88, le aziende devono seguire questi passaggi:

  1. Contattare un organismo di certificazione accreditato: esistono diversi organismi di certificazione in Italia che possono rilasciare la certificazione UNI/PdR 88. ABICert è uno di questi.
  2. Richiedere la certificazione: l’azienda deve compilare una richiesta di certificazione e fornire all’organismo di certificazione le informazioni necessarie sulla propria organizzazione, sui prodotti da certificare e sul sistema di gestione del contenuto di riciclato.
  3. Sottoporsi a un audit: l’ente di certificazione effettuerà un audit presso l’azienda per verificare la conformità del sistema di gestione del contenuto di riciclato ai requisiti della PdR 88.
  4. Ottenere il certificato: se l’audit ha esito positivo, l’organismo di certificazione rilascerà all’azienda il certificato UNI/PdR 88.

Quanto costa ottenere la certificazione PdR 88?

Il costo della certificazione UNI/PdR 88 varia in base alle dimensioni dell’azienda, alla complessità del sistema di gestione del contenuto di riciclato e al numero di prodotti da certificare. Per avere informazioni più dettagliate ti invitiamo a contattarci o a inviarci una richiesta di preventivo.

Quali sono i benefici della certificazione UNI/PdR 88?

I benefici della certificazione UNI/PdR 88 sono numerosi:

  • Migliora l’immagine aziendale: La certificazione dimostra l’impegno dell’azienda nei confronti della sostenibilità e della tutela dell’ambiente, accrescendone la reputazione e la fiducia dei clienti.
  • Aumenta la competitività sul mercato: I prodotti certificati UNI/PdR 88 possono essere più facilmente commercializzati e valorizzati, soprattutto nei mercati che richiedono prodotti ecocompatibili.
  • Facilita l’accesso agli appalti pubblici: La certificazione UNI/PdR 88 è spesso un requisito per partecipare agli appalti pubblici che prevedono l’utilizzo di materiali riciclati.
  • Riduce i costi di produzione: L’utilizzo di materiali riciclati può comportare una riduzione dei costi di produzione, soprattutto per le aziende che consumano grandi quantità di materie prime.
  • Migliora la performance ambientale: L’utilizzo di materiali riciclati contribuisce a ridurre l’impatto ambientale dell’azienda, in termini di consumo di risorse, produzione di rifiuti e inquinamento.

Come ottenere la certificazione UNI/PdR 88?

ABICert, in qualità di organismo di certificazione accreditato da ACCREDIA, supporta le aziende nel percorso di ottenimento della certificazione UNI/PdR 88. I nostri esperti offrono un servizio completo che comprende:

  • Valutazione preliminare: valutiamo la fattibilità della certificazione per l’azienda e i suoi prodotti.
  • Supporto post-certificazione: continuiamo ad assistere l’azienda anche dopo l’ottenimento della certificazione per il mantenimento del sistema di gestione del contenuto di riciclato conforme ai requisiti della UNI/PdR 88.

Perché ottenere la PdR 88 con ABICert?

ABICert è partner delle aziende da circa 20 e costruisce le basi per un Futuro certificato.

  • Esperienza e competenza: Abicert vanta una comprovata esperienza nel settore della certificazione, con un team di esperti altamente qualificati e costantemente aggiornati.
  • Imparzialità e indipendenza: Abicert opera con imparzialità e indipendenza, garantendo un processo di certificazione rigoroso e trasparente.
  • Flessibilità e attenzione al cliente: Adattiamo i nostri servizi alle specifiche esigenze di ogni azienda, offrendo un supporto personalizzato e attento.
  • Riconoscimento a livello nazionale e internazionale: L’accreditamento da ACCREDIA attesta la competenza e l’affidabilità di ABICert, rendendo la nostra certificazione riconosciuta a livello nazionale e internazionale.


    Dimostra di essere umano selezionando casa.

    GermanEnglishUnknown